Per creare una macchina virtuale in modo semplice e veloce consiglio di usare il software WMware Workstation, scaricabile al seguente link

Troverete sia la versione installabile su  Windows che su Linux.

 

Una volta installato cliccate su Create a New Virtual Machine

 

 

Ora in base a dove avete salvato il file di installazione del sistema operativo che volete virtualizzare cliccate la voce:

Installer disc : se avete un disco del sistema

Installer disc image file (iso) : se avete un file immagine

Il mio consiglio è quello di avere un disco immagine, in questa guida infatti andrò ad installare Ubuntu, scaricando l’immagine dalla pagina ufficiale.

Se invece volete virtualizzare Windows 10 seguite la mia guida a questo link su come scaricare il file iso in modo semplice

 

 

Una volta scaricato selezionatelo tramite il pulsante Browse

 

 

Assegnate un user name e password, utili per accedere poi al sistema.

 

 

Date un nome alla vostra macchina virtuale

 

 

Assegnate la quantità di GB che la macchina virtuale si prenderà, almeno 20GB, se avete intenzione di installare tante app aumentate a vostro piacimento.

 

 

Cliccate su Finish

 

 

In caso di necessità del programma di installare dei Tool di compatibilità fate click su Download and Install

 

 

Ora vedrete la schermata di configurazione del sistema operativo, diversa quindi se avete installato Windows, completatela come meglio credete e proseguite.

 

 

Attendete semplicemente che l’installazione vada a buon fine.

 

 

Fate il Log-in con i dati immessi in fase di creazione della macchina virtuale.

 

 

Ecco a voi la vostra Virtual Machine pronta

 

Condividi :