Un server ElastiSearch non protetto sta attualmente esponendo i dati del 80 % della popolazione votante cilena
il governo cileno conferma l’autenticità dei dati ma nega la proprietà del server esposto.

un database ElastiSearch sta attualmente esponendo le informazioni personali di oltre 14,3 milioni di cileni,quasi l’80% della popolazione.
Il database contiene nomi, indirizzi di casa, sesso, età e i numeri di indetificazione fiscale RUT.

I record sembrerebberò avere almeno due anni come dimostrato da servel il servizio elettorale cileno, non è chiaro tuttavia come siano state ottenute le informazioni contenute nel database
in quanto Servel ha sempre negato l’accesso ai dati critici alle aziende partner.

Servel ha dichiarato di ritenere che ci siano persone che hanno rimosso queste informazioni dal loro sito Web e successivamente le hanno raccolte in database terzi.

Al momento della scrittura il server è ancora online e accessibile a chiunque.
Secondo il rapporto scritto da WizCase il database contiene anche informazioni personali di VIP e politici d’alto profilo

Fonte: https://www.wizcase.com/blog/chile-leak-research/

Scritto da Mattia Vicenzi

Condividi :